Stampa

BACCALA’ CON PRUGNE UVETTA E PINOLI

Di Cukò

 44'
Baccalà-con-prugne_15984362-Web2

N.B. Utilizzare solo ingredienti senza glutine, verificando l'etichetta riportata sulla confezione del singolo ingrediente e comunque in base a quanto disposto dalle vigenti leggi locali in materia di etichettatura degli alimenti o verificando il prontuario redatto dall'AIC, Associazione Italiana Celiachia.

Ingredienti per 4 persone

Per l'esecuzione
500 g baccalà (ammollato 24 ore) e tagliato a cubettoni
40 g uvetta sultanina (ammollata 1 ora)
1 cipolla bianca tagliata a pezzettoni
2 spicchi d’aglio
40 g olio di oliva extravergine (1 tappo dosatore)
1 cucchiaino timo secco
40 g pinoli
50 g prugne denocciolate
150 g passata di pomodoro
100 g acqua
200 g patate tagliate a fette spesse
100 g acqua
20 g vino bianco
q.b. sale fino (facolatativo)

Esecuzione

Passaggi Accessori Tappo
dosatore
Inserire nella boccia la cipolla e l’aglio e tritare. Lama inox - 1 min - velocità 10
Inserire la pala mescolatrice, l’olio e soffriggere. Pala mescolatrice - 5 min 100 ° C velocità 1
Aggiungere il timo, i pinoli e le prugne e proseguire la cottura. Pala mescolatrice - 8 min 90 ° C velocità 2
Aggiungere la passata, l’acqua, le patate. Pala mescolatrice - 20 min 100 ° C velocità 2
Aggiungere l’acqua e il vino e far evaporare. Verificare la cottura delle patate che non devono essere troppo crude. Eventualmente proseguire per qualche minuto fino a quando risultano “al dente”. Pala mescolatrice - 5 min 90 ° C velocità 1
Aggiungere il baccalà e continuare la cottura. A fine cottura regolare di sale se necessario. Pala mescolatrice - 5 min 90 ° C -

Consigli

Durante l’ammollo del baccalà cambiare spesso l’acqua e lavarlo sotto acqua corrente, in modo da eliminare il sale. Il baccalà deve cuocere solo pochi minuti in modo che resti integro.

Ricette correlate

Principale ok

TROTA SOTTOVUOTO MARINATA...

Di Mohamed E. e Daniel R. (classe 3°A) - ricetta vincitrice categoria "Cucina" della sfida "IMETEC CUKO' CHEF ACADEMY COMPETITION 2016"

 73'