Stampa

BISCOTTI VIENNESI

Di Michela G. (classe 3° C)

 4'

Ingredienti per persona

Per l'esecuzione
250 g burro morbido a pomata
100 g zucchero a velo
70 g albume
300 g farina 00
1 g sale
½ bacca di vaniglia (polpa)
Per la decorazione
q.b. cacao in polvere
q.b. salsa al cioccolato

Esecuzione

Passaggi Accessori Tappo
dosatore
Inserire nella boccia il burro ed ammorbidirlo. Pala mescolatrice - 1 min 37 ° C velocità 5
Aggiungere lo zucchero a velo. Pala mescolatrice - 1 min - velocità 5
Aggiungere l’albume dal foro del coperchio, poco per volta e montare. Pala mescolatrice - 2 min - velocità 5
Inserire la lama inox, il sale, la farina e la vaniglia e lavorare ad impulsi sino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Intervenire con la spatola per aiutare la mescola. Lama inox SI - - 8/10 pulse
Trasferire l’impasto in una sac à poche con bocchetta rigata e, su una placca da forno ricoperta di carta forno, formare delle W, tenendole ben distanziate. Trasferire in forno preriscaldato a 190°C e cuocere per circa 10/15 minuti. - - - - -

Decorazione

Servire su un piatto rettangolare e decorare appoggiando sul bordo un cucchiaio ed una forchetta e spolverando con del cacao, in modo da formare un disegno. Terminare la decorazione con la salsa di cioccolato (link ricetta salsa al cioccolato).

Consigli

Biscotti friabili e sfiziosi che fanno parte della tradizione della cucina viennese e sono ormai famosi in tutto il mondo. Vanno realizzati con la sac à poche rigata e questo li rende particolarmente belli nella forma e molto adatti anche a essere serviti con tea e caffè o ad essere regalati, chiusi in piccole scatole di cartone. Il tempo di cottura varia in funzione delle prestazioni del proprio forno: è probabile che la seconda infornata di biscotti richieda meno tempo della prima. Attenzione a non oltrepassare il tempo di cottura: i biscotti sono pronti quando risultano asciutti ma non troppo dorati.

Varianti

Ottimi anche immersi per metà nella salsa al cioccolato.

Ricette correlate