Stampa

CROSTATA CON MARMELLATA DI ZUCCA E CANNELLA

Di Cukò

 0'
Crostata_zucca_e_cannella_37956008_Web

Ingredienti per 8 persone

Per l'esecuzione
200 g burro morbido a pomata
80 g zucchero a velo
60 g tuorli (n. 4)
6 g miele di acacia (1 cucchiaino)
1 pizzico di sale
½ stecca di vaniglia (solo polpa)
¼ limone (solo scorza grattugiata)
330 g farina 00
250 g marmellata di zucca e cannella

Esecuzione

Passaggi Accessori Tappo
dosatore
Inserire nella boccia, il burro, lo zucchero, i tuorli, il miele, il sale, la vaniglia e il limone e lavorare a impulsi fino a quando il composto risulta ben omogeneo, intervenendo con la spatola per riportare il lavorato verso il centro. Lama inox - - - 6/8 pulse
Aggiungere la farina e proseguire la lavorazione ad impulsi fino ad ottenere un risultato sbriciolato. Lama inox - - - 6/8 pulse
Trasferire il composto in una terrina e proseguire la lavorazione a mano. Lavorare l’impasto il minimo necessario per ottenere un impasto ben uniforme e compatto. Trasferire l’impasto in frigorifero per almeno tre ore, avvolto in carta forno. - - - - -
Infarinare una spianatoia con pochissima farina. Togliere dal frigorifero la pasta frolla e ammorbidirla dando dei colpetti con il mattarello. Stendere l’impasto a ½ cm di altezza o poco più. Mettere sopra la tortiera per tagliare la base su misura, lasciando gli avanzi per il bordo e le strisce della decorazione. Trasferire il disco di pasta frolla nel fondo della tortiera e bucherellarlo con una forchetta. Con metà degli avanzi formare un lungo cilindretto con diametro 8 mm e utilizzarlo per il bordo della crostata. Schiacciarlo con il pollice nella parte interna per farlo aderire bene alla base e poi, con un cucchiaino, creare una decorazione ad ondine. Con il residuo di impasto tagliare delle strisce sottili di lunghezza pari al diametro dello stampo. Spalmare sulla crostata uno strato di 5/10 mm di marmellata e decorare con le strisce messe a croce. Trasferire in forno preriscaldato per circa 25/30 minuti a 180°C, posizionando la crostata ad un livello basso per evitare che la marmellata sia troppo vicina alle resistenze superiori. - - - - -

Consigli

La pasta frolla può essere eseguita con Cukò nella fase iniziale, lavorando gli ingredienti ad impulsi fino ad ottenere un risultato sbriciolato. Successivamente si prosegue l’impasto a mano per il tempo minimo necessario: la pasta frolla infatti va lavorata poco.

Varianti

E’ possibile sostituire la marmellata di zucca con qualsiasi altro tipo di marmellata.

Ricette correlate