Stampa

CUORI DI PATATE E SCAMORZA

Di Cukò

 40'
polpette vegetariane

Ingredienti per 4 persone

Per l'esecuzione
600 g patate gialle piccole
30 g parmigiano grattugiato
1 tuorlo
3/5 g sale fino
Per il ripieno:
100 g scamorza tagliata sottile
q.b. peperoncino in polvere
Per la panatura:
2 uova
q.b.sale
100 g pangrattato
Per friggere:
1 l olio di semi di girasole

Esecuzione

Passaggi Accessori Tappo
dosatore
Lavare bene le patate con la loro buccia ed eventualmente tagliarle a metà se troppo grosse. Inserirle nella boccia e coprire d’acqua fino al livello MAX. Bollire a coperchio chiuso per il tempo necessario (variabile in funzione del tipo di patata). - SI 40 min 100 ° C -
Scolare bene le patate utilizzando il cestello e sbucciarle a caldo, dopo averle fatte riposare qualche minuto. Inserire nella boccia la lama inox e le patate e frullare ad impulsi, intervenendo con la spatola per rimuovere il lavorato verso il centro. Lama inox SI - - 8/10 pulse
Aggiungere il parmigiano, il tuorlo, il sale e frullare ad impulsi fino ad ottenere un risultato liscio. Lama inox SI - - 8/10 pulse
Lasciar riposare per una mezzora e formare, con le mani bagnate, delle crocchette utilizzando uno stampino a forma di cuore: prelevare un cucchiaio del composto e inserirlo all’interno dello stampo precedentemente bagnato con dell’acqua, collocare nel centro un po’ di scamorza spolverata nel peperoncino e poi coprire con altre patate livellando bene la parte superiore. Passare le crocchette nelle uova precedentemente sbattute in un piatto con un pizzico di sale e poi nel pangrattato. - - - - -
Friggere le crocchette in padella con abbondante olio, facendole dorare uniformemente. - - - - -

Consigli

Poiché le varianti di patate sono infinite, si consiglia di verificare la consistenza dell’impasto prima di iniziare a modellare le crocchette, eventualmente aggiungendo altro parmigiano o un po’ di pane grattugiato se necessario. Si consiglia di cuocere le patate con la buccia ed intere (o tagliate in due se troppo grosse) e di frullarle ancora calde per evitare di avere un risultato colloso. Scaldare bene l’olio prima di immergere le crocchette per ottenere una buona doratura croccante. La temperatura ideale è di 180°C, abbassare la fiamma se l’olio si dovesse scaldare troppo.

Ricette correlate