Stampa

PASTIERA AL CIOCCOLATO PER PASQUETTA

Di Cukò

 15'
Pastiera napoletana

Ingredienti per 8 persone

Per l'esecuzione
180 g burro morbido a pomata
150 g zucchero
1 uovo
1 tuorlo
½ limone (scorza grattugiata)
400 g farina 00
6 g lievito per dolci
Per il ripieno
200 g grano cotto per pastiera
100 g latte
20 g burro morbido a pomata
300 g ricotta romana
½ fialetta di essenza di fiori di arancio
20 g rum
3 uova
200 g zucchero
100 g gocce di cioccolato

Esecuzione

Passaggi Accessori Tappo
dosatore
Inserire nella boccia il burro, lo zucchero, le uova e il limone e lavorare ad impulsi fino a quando il composto risulta ben omogeneo. Lama inox - - - 6/8 pulse
Aggiungere la farina precedentemente setacciata con il lievito e proseguire la lavorazione ad impulsi, intervenendo con la spatola, fino ad ottenere un risultato sbriciolato. Lama inox - - - 10/12 pulse
Trasferire il composto in una terrina e proseguire la lavorazione a mano. Lavorare l’impasto il minimo necessario per ottenere un impasto ben uniforme e compatto. Trasferire l’impasto in frigorifero per almeno un’ora, avvolto in carta forno. - - - - -
Preparare il ripieno inserendo nella boccia il grano, il latte e il burro e cuocere. Pala mescolatrice - 10 min 100 ° C velocità 2
Lasciare intiepidire per qualche minuto e poi aggiungere la ricotta, l’essenza di arancio ed il rum. A fine lavorazione trasferire in una terrina grande e far raffreddare. Pala mescolatrice - 20 sec - velocità 2
Inserire nella boccia le uova e lo zucchero e lavorare fino ad ottenere un risultato ben montato. Pala mescolatrice - 4 min - velocità 5
Aggiungere il composto al grano, aggiungendo anche metà delle gocce di cioccolato e mescolare delicatamente a mano con la spatola dal basso verso l’alto. - - - - -
Togliere dal frigorifero la pasta frolla e ammorbidirla dando dei colpetti con il mattarello. Stendere la pasta frolla abbastanza sottile e rivestire uno stampo rotondo a cerniera di diametro 24/26 cm, precedentemente imburrato e infarinato, lasciando il bordo abbastanza alto. Con la pasta avanzata creare delle strisce lunghe per decorare la torta. Bucherellare il fondo della torta, versare il ripieno, cospargere con la metà delle gocce di cioccolato rimaste e ricoprire con le strisce di pasta frolla, incrociandole. Trasferire in forno preriscaldato a 200°C per circa 40/50 minuti, fino a quando la superficie diventa ben dorata. Spegnere il forno e lasciar raffreddare la pastiera con lo sportello leggermente aperto, in modo da permettere la fuoriuscita dell’umidità dall'impasto. - - - - -

Consigli

La pasta frolla può essere eseguita con Cukò nella fase iniziale, lavorando gli ingredienti ad impulsi fino ad ottenere un risultato sbriciolato. Successivamente si prosegue l’impasto a mano per il tempo minimo necessario: la pasta frolla infatti va lavorata poco. Far riposare la pastiera una notte prima di consumare, per far sì che raggiunga la densità corretta e che i sapori si amalgamino al meglio.

Varianti

E’ possibile sostituire le gocce di cioccolato con cioccolato fondente tagliato a scaglie. Ancora più sfiziosa aggiungendo 20 g di cacao all'impasto della frolla, integrando eventualmente con un po’ di latte se necessario

Ricette correlate