Stampa

POLPETTINE CON UVA PASSA

Di Cukò

 44'
7780_Polpette_Web

Ingredienti per 3/4 persone

Per l'esecuzione
Qualche foglia di prezzemolo
1 pane raffermo senza crosta (o 4 cucchiai di pane grattugiato)
1 amaretto
80 g latte (2 tappi dosatori)
8 g sale fino
1 uovo
400 g carne macinata
10/15 uva passa (precedentemente messa a mollo in acqua calda)
q.b. pane grattugiato e farina ½ carota a pezzi
80 g passata di pomodoro (2 tappi dosatori)
100 g acqua

Esecuzione

Passaggi Accessori Tappo
dosatore
Tritare il prezzemolo con il pane raffermo e l’amaretto. - SI 1 min - velocità 8
Proseguire ad impulsi fino a raggiungere un trito ben fine. - SI - - 6/8 pulse
Aggiungere il latte, metà del sale e, dopo qualche secondo, aggiungere l’uovo. - SI 20 sec - velocità 4
Aggiungere la carne e proseguire per il tempo necessario ad amalgamare gli ingredienti, facendo attenzione a non sminuzzare eccessivamente la carne macinata. - SI 20 sec - velocità 4
Con il lavorato formare delle piccole polpettine, mettendo al centro una o due uvette, e cospargendole con mix di pane grattugiato e farina. Inserirle all’interno del cestello vapore, mettendo eventualmente un filo di olio fra i vari strati. - SI - - -
Dopo aver tolto la lama inox, inserire nella boccia la carota, la passata, metà del sale e l’acqua. - SI - - -
Inserire all’interno della boccia il cestello con le polpettine. Proseguire eventualmente la cottura per il tempo necessario. Cestello vapore SI 40 min 100 ° C -
Togliere il cestello con le polpettine dalla boccia e frullare la parte più solida del brodo rimasto. - SI 30 sec - velocità 8
Addensare, se necessario, aggiungendo un cucchiaio di farina o di fecola. - SI 1 min 100 ° C velocità 5

Consigli

La tecnica di cottura nel cestello è l’ideale per tutti quegli ingredienti delicati come carne o pesce che si rovinerebbero durante la cottura con mescola. Fondamentale è inserire nella boccia una base di ingredienti piuttosto liquidi (fino al livello minimo del simbolo vapore) in grado di generare il vapore necessario a garantire la cottura. La tecnica a vapore risulta molto leggera e garantisce allo stesso tempo un risultato saporito per merito del brodo o della salsa che viene poi utilizzato per condire. è consigliabile arricchire il piatto con il timo, olive e scaglie di grana prima di servire.

Ricette correlate

Principale ok

TROTA SOTTOVUOTO MARINATA...

Di Mohamed E. e Daniel R. (classe 3°A) - ricetta vincitrice categoria "Cucina" della sfida "IMETEC CUKO' CHEF ACADEMY COMPETITION 2016"

 73'