Stampa

QUINOA CON ASPARAGI E MAZZANCOLLE

Di Emanuela Ghinazzi

 27'

N.B. Utilizzare solo ingredienti senza glutine, verificando l'etichetta riportata sulla confezione del singolo ingrediente e comunque in base a quanto disposto dalle vigenti leggi locali in materia di etichettatura degli alimenti o verificando il prontuario redatto dall'AIC, Associazione Italiana Celiachia.

Ingredienti per 3 persone

Per l'esecuzione
250 g quinoa in chicchi Nutrifree
40 g olio di oliva extravergine (1 tappo dosatore)
½ cipolla tritata
1 spicchio d’aglio tritato
170 g asparagi tagliati a rondelle
40 g vino bianco secco (1 tappo dosatore)
300 g acqua
1 dado di pesce consentito
200 g mazzancolle prive del carapace tagliate in pezzi
20 g burro
Per la decorazione
9 punte di asparagi
q.b. olio di oliva extravergine
9 mazzancolle prive del carapace

Esecuzione

Inserire nella boccia la pala mescolatrice, la quinoa e tostare per 6 minuti, a 90°C e velocità 2, senza il tappo dosatore. A fine lavorazione, togliere la quinoa dalla boccia e metterla da parte.
- Inserire l’olio, la cipolla, l’aglio e gli asparagi.
- Selezionare il PROGRAMMA A e premere START.
Ai 2 Bip
Aprire il coperchio e inserire la quinoa e il vino. Dopo circa tre minuti inserire l’acqua e il dado, senza tappo dosatore.
Ai 3 Bip
Aprire il coperchio, aggiungere le mazzancolle e regolare di sale, dando una mescolata con la spatola.
Ai 4 Bip
Inserire il burro e lasciar mantecare fino alla fine del programma.

Decorazione

Buttare in acqua bollente le punte d’asparago per 2 minuti, poi scolarle e metterle in acqua e ghiaccio per mantenere un colore verde vivace. Scaldare un padellino con dell’olio e scottare le mazzancolle per un paio di minuti per parte. Decorare il piatto con le punte di asparago condite con un po’ di sale e olio di oliva e le mazzancolle
Fase del programma Ingredienti da inserire Indicazioni minuti
della fase precedente
Tempo residuo
indicato sul display
AVVIO Olio, cipolla, aglio, asparagi 27
2 BIP Quinoa, vino, acqua, dado dopo 5 minuti 22
3 BIP Mazzancolle dopo 10 minuti 12
4 BIP Burro dopo 8 minuti 4

Consigli

Negli ingredienti si indicano le verdure già tritate: si suggerisce di crearsi una scorta delle verdure di base (e congelarle) in modo da averle sempre disponibili. E’ comunque possibile tritarle al momento con la lama inox, ricordandosi di sostituirla con la pala mescolatrice prima di avviare il programma. Si consiglia di lavare accuratamente la quinoa prima della cottura per eliminare l’amaro del suo rivestimento. Per ottenere un chicco più gustoso, la quinoa va tostata prima di procedere con la cottura. Verificare la cottura a fine programma e se risulta troppo cruda, aggiungere un paio di minuti o semplicemente lasciarla riposare nella boccia per qualche minuto prima di servire. Si possono utilizzare mazzancolle surgelate e completamente scongelate prima dell’utilizzo. La quinoa è un cereale ricco di fibre ed è una fonte di fosforo, potassio e manganese. Inoltre ha un alto valore proteico (paragonabile a quello dei formaggi).

Varianti

E’ possibile sostituire le mazzancolle con gli scampi.

Ricette correlate