Stampa

TARTELLETTA ALLE PESCHE CON CREMA ALLA VANIGLIA E CIOCCOLATO BIANCO

Di Lina D'Ambrosio

 4'
tartelletta-pesca

Ingredienti per 4 persone

Per l'esecuzione
50 g burro
250 g biscotti secchi spezzettati
1 manciata di mandorle pelate
30 g burro
200 g cioccolato bianco tagliato in pezzi
1 bacca di vaniglia (solo polpa)
½ bicchiere di latte
Per la decorazione
2 pesche
1 cucchiaio di zucchero di canna

Esecuzione

Passaggi Accessori Tappo
dosatore
Inserire nella boccia il burro e far sciogliere, senza mescolare. Lama inox SI 1 min 50 ° C -
Aggiungere i biscotti e le mandorle. Lama inox SI 1 min - velocità 6
Proseguire la lavorazione ad impulsi fino ad ottenere un trito fine, eventualmente intervenendo con la spatola per riportare il lavorato verso il centro. Lama inox SI - - pulse
Foderare con della pellicola trasparente 4 stampini di diametro 10 cm e poi trasferire il composto in parti uguali, schiacciando con le mani fino a formare una base ben compatta alta circa 1 cm. Trasferire in frigorifero per circa 30 minuti. - SI - - -
Inserire la pala mescolatrice, il burro, il cioccolato bianco, la vaniglia e il latte. A fine lavorazione verificare se il cioccolato risulta ben fuso, eventualmente proseguire per altri 2 minuti. Pala mescolatrice SI 2 min 50 ° C velocità 2
Trasferire la crema in parti uguali all’interno delle tartellette e mettere in frigorifero per circa un’ora. - - - - -

Decorazione

Affettare finemente le pesche, mescolandole con un po’ di zucchero di canna e disporre le fettine a raggiera su ogni tartelletta. Al momento di servire estrarre delicatamente le tortine dagli stampi aiutandosi con i bordi della pellicola e disporre in piattini singoli.

Consigli

La polpa della vaniglia si estrae incidendo ed aprendo la bacca per la lunghezza con un coltellino.

Varianti

In alternativa alle pesche è possibile utilizzare qualsiasi altra frutta a piacere, di stagione.

Ricette correlate