Stampa

TORTA DI MELE MERINGATA

Di Cukò

 10'
Rhabarber Baiser Kuchen

Ingredienti per 8 persone

Per l'esecuzione
Per la meringa italiana:
50 g acqua
190 g zucchero semolato
110 g albumi a temperatura ambiente (3 albumi)
40 g zucchero semolato
4/5 gocce di limone
Per il ripieno:
500 g mele renette sbucciate e tagliate a cubetti
40 g zucchero di canna
½ limone (succo)
60 g rum
Per l’impasto:
120 g burro morbido a pomata
120 g zucchero
2 uova
150 g farina 00
40 g farina di mandorle
1 pizzico di cannella (facoltativo)

Esecuzione

Passaggi Accessori Tappo
dosatore
Preparare la meringa italiana seguendo al ricetta a pag. 64 - - - - -
Preparare il ripieno. Inserire nella boccia le mele, lo zucchero di canna, il succo di limone e il rum e cuocere. A fine lavorazione le mele devono risultare cotte ma non sfatte, proseguire eventualmente la cottura per un paio di minuti se necessario. Scolare bene e lasciar intiepidire. Pala mescolatrice - 7 min 100 ° C velocità 1
Preparare l'impasto. Senza lavare la boccia, inserire il burro e lo zucchero Lama inox SI 1 min - velocità 7
Aggiungere le uova, le farine e continuare la lavorazione. Verificare l'impasto che deve risultare piuttosto consistente: eventualmente correggere con un pò di farina. Lama inox SI 2 min - velocità 5
Proseguire la lavorazione ad impulsi, eventualmente eventualmente intervenendo con la spatola sui bordi. Lama inox SI - - 4/5 pulse
Togliere la lama e versare il composto in uno stampo per dolci con cerniera di diametro 22 cm, precedentemente imburrato e infarinato. Mettere sopra le mele ben sgocciolate, evitando di arrivare fino ai bordi, e aggiungere la cannella. - - - - -
Trasferire in forno preriscaldato a 180°C e cuocere per circa 25/30 minuti. Togliere la torta dal forno e spalmare sopra la meringa, creando eventualmente delle onde con la spatola. Inserire nuovamente in forno, alzandola di un livello in modo da avvicinarla alle resistenze superiori, e proseguire la cottura a 180°C per il tempo necessario ( 10/15 minuti) a creare sulla meringa una crosticina ben dorata in superficie. - - - - -

Consigli

Se non si ha il termometro, lo sciroppo per la meringa è pronto quando le bolle iniziano a rompersi con più difficoltà e il liquido inizia a “filare”, diventando meno fluido (indicativamente dopo 4-6 minuti dal primo bollore). Prestare attenzione nel separare l’albume dai rossi d’uovo: una minima traccia di tuorlo impedisce all’albume di montare correttamente. Inoltre la boccia e la pala mescolatrice devono essere perfettamente pulite e ben asciutte. La meringa italiana si conserva per molto tempo nel congelatore senza perdere le caratteristiche. E’ possibile quindi prepararla con largo anticipo.

Ricette correlate