Stampa

ZEPPOLE DI SAN GIUSEPPE

Di Cukò

 10'
Zeppole-napoletane_50455656-Web2

Ingredienti per 4 persone

Per l'esecuzione
250 g acqua
80 g burro
1 g sale fino
130 g farina 00
3 uova
40 g zucchero
2 l olio di semi di girasole
Per la decorazione
crema pasticcera (vedi ricettario di base)
q.b. amarene sciroppate
q.b. zucchero a velo

Esecuzione

Passaggi Accessori Tappo
dosatore
Inserire nella boccia l’acqua, il burro e il sale e portare ad ebollizione. Pala mescolatrice SI 5 min 100 ° C velocità 2
Aggiungere la farina e mescolare. Pala mescolatrice - 1 min 80 ° C velocità 4
Inserire la lama inox e tostare. Togliere la boccia e far riposare per qualche minuto. Lama inox - 2 min 100 ° C velocità 7
Aggiungere le uova una alla volta dall’imbocco del coperchio e impastare fino ad ottenere un risultato liscio e compatto. Lama inox - 1 min - velocità 5
Aggiungere lo zucchero e mescolare. Lama inox - 1 min - velocità 5
Ritagliate dei quadrati di carta forno che abbiano i lati di 8 cm. Trasferire l’impasto in una sac à poche con bocchetta stellata rigata e formare su ogni quadrato dei dischetti di pasta dal diametro di 5 cm, partendo dal centro e allargando poi verso l’esterno con un movimento a spirale. In un pentolino inserire l’ olio e portarlo ad una temperatura compresa tra i 160° e 170° C. Quando l’olio avrà raggiunto la temperatura, immergere non più di 1-2 zeppole ancora attaccate ai quadrati di carta forno; la carta si staccherà da sola dopo qualche secondo e va tolta dall’olio con l’aiuto di una pinza da cucina. Rigirare le zeppole più volte nell’olio caldo affinché possano gonfiarsi uniformemente. Proseguire fino a completa doratura, poi scolare con una schiumaiola e appoggiarle su fogli di carta assorbente da cucina. - - - - -

Decorazione

Realizzare in anticipo la crema pasticcera e lasciarla intiepidire. Trasferirla in una sac-à-poche con bocchetta stellata e farcire le zeppole ancora calde. Guarnite con un'amarena sciroppate sulla sommità del ciuffo di crema. Trasferite le zeppole su di un piatto spolverate con zucchero a velo e servire calde.

Consigli

Utilizzare un pentolino abbastanza grande e dal bordo alto in modo da poter rigirare più volte le zeppole, che devono friggere dolcemente in olio non bollente

Varianti

Ottima anche con ciliegie candite al posto delle amarene.

Ricette correlate