La boccia in acciaio inox ha una capienza di 4 porzioni. Una scala graduata all’interno indica la quantità espressa in litri: il livello massimo è di 1,2 l, mentre il livello minimo indica la quantità di acqua necessaria per la cottura a vapore.

La boccia ha un coperchio con un foro (imbocco) utile per garantire l’evaporazione durante alcuni tipi di cottura. L’imbocco è inclinato per agevolare l’aggiunta di piccole quantità di ingredienti solidi o liquidi (olio, vino, dado, ecc.) durante la lavorazione, senza dover aprire il coperchio.

La cottura con coperchio è necessaria quando è previsto l’utilizzo del motore o la cottura a vapore. Negli altri casi si può cuocere anche senza coperchio, simulando la tradizionale cottura in pentola. Il tappo dosatore, che si appoggia sull’imbocco, serve per le cotture dove i liquidi non devono evaporare o per evitare la fuoriuscita di schizzi durante alcune lavorazioni. Il tappo dosatore può essere anche utilizzato come misurino (40 ml alla tacca).

Gli accessori abbinati alla rotazione del motore s’inseriscono dall’alto e sono comodamente sostituibili durante l’esecuzione della ricetta:

  • lama inox: per tritare, sminuzzare, frullare, impastare torte, ecc.
  • lama seghettata tritaghiaccio: per tritare ghiaccio e mantecare gelati e sorbetti
  • pala mescolatrice: per mescolare, emulsionare, ecc.

Il fondo della boccia è particolarmente largo e consente una facile rimozione del lavorato a fine ricetta dopo aver estratto l’accessorio utilizzato. Il cestello vapore serve per la cottura a vapore e può anche essere utilizzato come colino. La spatola è utile per riportare verso il centro gli ingredienti durante le varie lavorazioni, per mescolare durante le cotture senza coperchio o per estrarre il lavorato a fine ricetta.