Per migliorare la tua navigazione e personalizzare la tua esperienza su questo sito, utilizziamo cookie ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti.
Continuando la navigazione, acconsenti agli utilizzi di cookie e delle altre tecnologie descritti nella nostra Cookie Policy.

Biscotti al burro

Tempo

Preparazione: 30min
Cukò: 2min
Cottura: 15min

Porzioni

circa 40 pezzi

Difficoltà

Costo

Programma

Preparazione

Modalità manuale

  • Sistemare nel recipiente la pala mescolatrice. Mettere lo zucchero vanigliato e il burro morbido a cucchiaiate, mescolare a vel. 5 per 1 min.
  • Unire la farina 00, la fecola di patate, la farina di mandorle e l’uovo, mescolare a vel. 5 per 1 min. Trasferire l’impasto in una tasca da pasticceria munita di bocchetta larga dentellata in metallo.
  • Preriscaldare il forno a 180°C e foderare la placca del forno con carta forno.
  • Formare i biscotti stendendo l’impasto sulla placca del forno precedentemente preparata (vedere consigli).
  • Cuocere in forno caldo per 10-15 minuti (180°C) o fino al raggiungimento di un colore leggermente dorato. Togliere con attenzione dal forno e lasciare raffreddare.
  • Consumare a piacere.

Consigli

Per una cottura omogenea, si consiglia di stendere i biscotti in modo uniforme cercando di dare lo stesso spessore e dimensione ai biscotti.

 

Varianti

È possibile aromatizzare il burro con i semini di una bacca di vaniglia anziché utilizzare lo zucchero vanigliato. In tal caso, utilizzare 100 g di zucchero a velo e sostituire il burro morbido con il burro morbido contenente i semini di vaniglia.

 

Benefici

Si dice che i biscotti siano un’invenzione di un cuoco che tagliò, a fette sottili, una torta avanzata. Passò poi le fette ottenute di nuovo in forno, seccandole. Ottenne così i bis-cotti, dolci cotti due volte. In questo caso la cottura è una sola, ma i biscotti sono ugualmente ben cotti e fragranti, ideali da intengere in un liquido caldo durante la colazione o da sgranocchiare a merenda. Si tratta di un alimento dolce e secco, di buona digeribilità ma ad alta densità nutrizionale, da utilizzare in piccole quantità.

Ricorda che: la farina 00, molto raffinata, può essere sostituita con una farina integrale o semintegrale più ricca di fibra.