Per migliorare la tua navigazione e personalizzare la tua esperienza su questo sito, utilizziamo cookie ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti.
Continuando la navigazione, acconsenti agli utilizzi di cookie e delle altre tecnologie descritti nella nostra Cookie Policy.

Carote burro e salvia

Tempo

Preparazione: 5min
Cukò: 35min

Porzioni

6 persone

Difficoltà

Costo

Programma

Preparazione

Modalità manuale

  • Mettere nel recipiente l’acqua, posizionare il cestello e al suo interno le carote, cuocere a temperatura SF per 25 min. con il misurino sul coperchio. Con l’aiuto della spatola togliere il cestello e svuotare il recipiente.
  • Sistemare nel recipiente la pala mescolatrice. Mettere le carote, il burro, la salvia e il sale, cuocere a vel. 2 a 80°C per 10 min.
  • Servire come contorno.

Varianti

È possibile sostituire la salvia con un’altra erba aromatica come prezzemolo o rosmarino.

 

Benefici

Le buone radici arancioni apprezzate da grandi e piccini, devono il loro bel colore solare a una grande quantità di betacarotene, il precursore della vitamina A, ossia la sostanza che viene convertita dall’organismo nella vitamina che protegge la pelle e la vista. L’azione delle carote è rinforzata da un altro ingrediente ricco di vitamina A: il burro, alimento spesso sul banco degli imputati, da inserire nella dieta con moderazione, ma non da bandire.

Ricorda che: il beta carotene migliora la sua biodisponibilità in cottura. Per assicurarsene una buona scorta, non c’è niente di meglio che una ricetta a base di carote cotte.