Per migliorare la tua navigazione e personalizzare la tua esperienza su questo sito, utilizziamo cookie ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti.
Continuando la navigazione, acconsenti agli utilizzi di cookie e delle altre tecnologie descritti nella nostra Cookie Policy.

Concentrato di pomodoro

Tempo

Preparazione: 30min
Cukò: 2h
Forno: 5h

Porzioni

450 g

Difficoltà

Costo

Programma

Preparazione

Modalità manuale

  • Incidere la buccia dei pomodori con un taglio a croce alla base. Immergerli in acqua bollente per 2-3 minuti o sino a quando la buccia non comincerà a sollevarsi. Scolarli con un mestolo forato e pelarli tirando la buccia dal taglio effettuato.
  • Tagliare a metà i pomodori pelati ed eliminare i semi con i liquidi in eccesso conservando la polpa.
  • Sistemare nel recipiente la lama tritaghiaccio. Mettere l’olio, la polpa dei pomodori e frullare a vel. 10 per 2 min. con il misurino sul coperchio.
  • Riunire sul fondo con la spatola e unire il sale, lo zucchero e l’aceto, cuocere a vel. 4 a temperatura SF per 2 ore con il cestello al posto del misurino per evitare schizzi. Nel frattempo foderare la teglia del forno con carta forno.
  • Trasferire il pomodoro sulla teglia e con la spatola stendere il composto in uno strato omogeneo.
  • Sistemare in forno caldo a 50°C e lasciare asciugare il composto per circa 5 ore o sino a ottenere una consistenza pastosa (vedere consigli).
  • Versare il concentrato di pomodoro in un vasetto con tappo a vite e tenere in frigorifero.

Consigli

  • Si consiglia di utilizzare pomodori di medie o grandi dimensioni dalla forma ovale o tonda e dalla buccia liscia. Queste tipologie di pomodori, come ad esempio la varietà San Marzano o a grappolo ramati, hanno molta polpa.
  • Durante l’asciugatura della polpa di pomodoro si consiglia di tenere lo sportello del forno socchiuso e di rimescolare il composto di tanto in tanto per ottenere un concentrato di pomodoro omogeneo.
  • Utilizzare 1-2 cucchiaini di concentrato di pomodoro per insaporire salse, sughi, condimenti vari per primi piatti o direttamente durante la preparazione di piatti a base di carne (stufati, spezzatini) o a base di pesce (zuppe, risotti, ecc).

Benefici

Un concentrato di benessere per questo concentrato di pomodoro che rispetto al pomodoro fresco migliora le sue virtù, almeno per quanto riguarda il licopene, la sostanza ad alta capacità antiossidante che protegge il cuore e che durante la cottura aumenta la propria biodisponibilità e dunque il suo assorbimento a livello intestinale. Il concentrato fornisce anche una buona dose di vitamina A o retinalo utile per la funzione visiva e per mantenere bella la pelle. Ideale per insaporire e colorare le diverse preparazioni le arricchisce di colore e di salute.

Ricorda che: tanto maggiore è la perdita di acqua, tanto più ricco di nutrienti e calorie è il concentrato.