Per migliorare la tua navigazione e personalizzare la tua esperienza su questo sito, utilizziamo cookie ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti.
Continuando la navigazione, acconsenti agli utilizzi di cookie e delle altre tecnologie descritti nella nostra Cookie Policy.

Confettura di albicocche

Tempo

Preparazione: 20min
Cukò: 30min
Attesa: 12h

Porzioni

1000 g

Difficoltà

Costo

Programma

Preparazione

Modalità automatica

  • All’interno di una ciotola sistemare le albicocche, la scorza di limone senza la parte bianca, il succo di limone e lo zucchero. Coprire con pellicola trasparente e lasciare a macerare in frigorifero per almeno 12 ore.
  • Sistemare nel recipiente la lama tritaghiaccio. Mettere al suo interno il contenuto della ciotola.
  • Premere , selezionare 17 e premere . [F1]
  • Riunire sul fondo con la spatola, premere con il misurino sul coperchio. [F2]
  • Verificare la cottura (vedere consigli) e se necessario premere  con il misurino sul coperchio. [F3]
  • Versare la confettura all’interno dei vasetti in vetro, chiuderli con il tappo e riporre a testa in giù sino a completo raffreddamento.
  • Consumare.

Modalità manuale

  • All’interno di una ciotola sistemare le albicocche, la scorza di limone senza la parte bianca, il succo di limone e lo zucchero. Coprire con pellicola trasparente e lasciare a macerare in frigorifero per almeno 12 ore.
  • Sistemare nel recipiente la lama tritaghiaccio. Mettere al suo interno il contenuto della ciotola, tritare a vel. 7 per 10 sec. [F1]
  • Riunire sul fondo con la spatola, cuocere a vel. 4 a temperatura SF per 20 min. con il misurino sul coperchio [F2]
  • Verificare la cottura (vedere consigli) e se necessario cuocere ancora a vel. 4 a temperatura SF per 10 min. con il misurino sul coperchio. [F3]
  • Versare la confettura all’interno dei vasetti in vetro, chiuderli con il tappo e riporre a testa in giù sino a completo raffreddamento.
  • Consumare.

Consigli

Cottura della confettura: fare raffreddare un piattino da caffè in congelatore (5-10 minuti), poi versare sopra un cucchiaino di confettura, attendere qualche minuto e se inclinando il piattino scivola lentamente è cotta. In caso contrario continuare la cottura a vel. 3 a temperatura SF per 5 min. con il misurino sul coperchio. Ripetere il test.

Benefici

Ci sono frutti che si prestano meglio di altri per essere trasformati in golose confetture, tutto dipende dal loro contenuto in pectina, una sostanza naturale che durante la cottura si trasforma in gelatina e ha la capacità di addensare. Le albicocche ne contengono una buona quantità e i risultati sono ottimi! Miniera di potassio e di betacaroteni, le albicocche e la loro confettura sono indicate nell’alimentazione di chi pratica attività sportiva e nell’alimentazione di bambini e adolescenti al posto della più calorica e super lipidica crema spalmabile al cacao.

Ricorda di: scegliere albicocche ben mature, sode e colorate, vellutate al tatto, senza ammaccature e macchie.