Per migliorare la tua navigazione e personalizzare la tua esperienza su questo sito, utilizziamo cookie ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti.
Continuando la navigazione, acconsenti agli utilizzi di cookie e delle altre tecnologie descritti nella nostra Cookie Policy.

Lasagne alla bolognese

Tempo

Preparazione: 20min
Forno: 20-25min
Attesa:20min

Porzioni

6 persone

Difficoltà

Costo

Programma

Preparazione

Modalità manuale

  • Preparare una dose intera di ragù alla bolognese seguendo la ricetta automatica a pag. 156 e una mezza dose di besciamella seguendo la ricetta automatica a pag. 26 (vedere consigli).
  • Preriscaldare il forno in modalità ventilata a 220°C e sul piano di lavoro predisporre una teglia da forno rettangolare.
  • Formare uno strato leggero di ragù e besciamella sul fondo della teglia.
  • Distribuire il primo strato di lasagne, ricoprirle con uno strato di ragù, uno di besciamella e un’abbondante spolverizzata di Parmigiano. Procedere sino al termine degli ingredienti. Terminare con uno strato di besciamella, una spolverizzata abbondante di Parmigiano e pepe nero.
  • Cuocere in forno caldo ventilato per 20-25 minuti (220°C) o sino alla doratura desiderata. Togliere con attenzione dal forno e lasciare intiepidire per 15-20 minuti prima di tagliarla.
  • Servire tiepida a pezzi.

 

Consigli

  • In questa ricetta è possibile cuocere consecutivamente con Cukò sia la besciamella che il ragù (o viceversa). In questo modo si risparmierà tempo per il lavaggio del recipiente tra una preparazione e l’altra.
  • Se si desidera cucinare la lasagna in maniera tradizionale si consiglia di utilizzare delle sfoglie di pasta fresca leggermente sbollentate in acqua.

 

Benefici

Un sostanzioso primo piatto unico della tradizione emiliana da accompagnare esclusivamente con verdure fresche di stagione e/o frutta fresca. Le proteine sono tante e di ottima qualità vista la compresenza di latte, formaggio e carne, i carboidrati sono garantiti dalla pasta, mentre i grassi si trovano sia nel ragù che nella besciamella e nel parmigiano. Elevato è anche l’apporto di minerali: calcio, fosforo e ferro.

Ricorda di: preferire le lasagne di semola, anzichè quelle all’uovo, visto l’elevato apparto di proteine e grassi.