Per migliorare la tua navigazione e personalizzare la tua esperienza su questo sito, utilizziamo cookie ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti.
Continuando la navigazione, acconsenti agli utilizzi di cookie e delle altre tecnologie descritti nella nostra Cookie Policy.

Maionese

Tempo

Preparazione: 5min
Cukò: 2min

Porzioni

400 g

Difficoltà

Costo

Programma

Preparazione

Modalità manuale

  • Sistemare nel recipiente la lama inox. All’interno di una caraffa pesare l’olio di semi di mais e tenere da parte.
  • Mettere nel recipiente l’uovo, il succo di limone e il sale, emulsionare a vel. 6 per 2 min. nel frattempo versare a filo l’olio attraverso il foro del coperchio.
  • Servire subito.

Consigli

Per una buona riuscita della maionese si consiglia di utilizzare gli ingredienti a temperatura ambiente.

 

Varianti

È possibile aromatizzare la maionese con spezie (es: pepe, curry, curcuma, zenzero) o con delle erbe aromatiche (rosmarino tritato, salvia sminuzzata, prezzemolo tritato) oppure con odori vari come aglio tritato, scalogno sminuzzato, tartufo tritato, ecc. Si consiglia di utilizzare una piccola dose dell’ingrediente caratterizzante scelto e di aggiungerne massimo 1 cucchiaino al passaggio 2.

 

Benefici

Nella sua versione più classica la maionese è una salsa grassa che nasce per migliorare l’appetibilità di ortaggi, carni e pesci magri. Le verdure sono notoriamente povere di grassi, così come le carni magre lessate e i pesci cotti al vapore, dunque ben si sposano con la maionese che di grassi ne presenta circa il 70%, in prevalenza di tipo vegetale e solo in piccola parte di tipo animale per la presenza dell’uovo. Sconsigliato invece l’abbinamento con salumi, formaggi, carni e pesci grassi.

Ricorda che: la maionese, per la presenza di uova crude, è un alimento ad alto rischio di contaminazione microbica, per questa ragione si consiglia di consumarla subito dopo la preparazione.