Per migliorare la tua navigazione e personalizzare la tua esperienza su questo sito, utilizziamo cookie ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti.
Continuando la navigazione, acconsenti agli utilizzi di cookie e delle altre tecnologie descritti nella nostra Cookie Policy.

Pancakes

Tempo

Preparazione: 30min
Cukò: 3min

Porzioni

6 pezzi

Difficoltà

Costo

Programma

Preparazione

Modalità manuale

  • Mettere il burro nel recipiente, sciogliere a 70°C per 2 min.
  • Sistemare la pala mescolatrice, aggiungere il latte, l’uovo, la farina, lo zucchero, il sale, il lievito e il bicarbonato, mescolare a vel. 5 per 10 sec. Trasferire la pastella in una ciotola.
  • Ungere una padella antiaderente per crepes con una noce di burro e scaldarla sul fornello a fiamma media.
  • Per ogni pancake versare un mestolino di pastella e cuocere per 1-2 minuti sino a che non si saranno formate delle bolle in superficie, poi girare con una paletta e cuocere ancora per circa 1 minuto. Ripetere sino ad esaurimento della pastella (vedere consigli).
  • Servire subito i pancakes con condimenti a piacere (vedere consigli).

Consigli

Con l’utilizzo del lievito e il bicarbonato si otterranno dei pancakes soffici e morbidi.

Per ottenere dei pancakes soffici e spessi non mescolare troppo la pastella. La presenza di grumi all’interno della pastella è da considerarsi un giusto risultato.

È consigliabile versare la pastella quando la padella antiaderente è ben calda in modo che la pastella rapprenda subito evitando così che si allarghi sembrando una crepes.

Per una versione originale servire i pancakes con una noce di burro morbido e sciroppo d’acero oppure con altri ingredienti a piacere come panna montata, caramello, marmellata, cioccolato fuso, ecc.

 

Varianti

Per dei pancakes più soffici sostituire il latte con il latticello. Quest’ultimo si può acquistare presso i caseifici, negozi bio oppure produrlo in casa eseguendo la ricetta del burro. In alternativa è possibile preparne un sostituto in casa mescolando 125 g di latte con 125 g di yogurt bianco magro naturale e 1 cucchiaino di succo di limone; lasciare riposare a temperatura ambiente il composto per 10-15 minuti, poi utilizzare come da ricetta.

 

Benefici

I pancakes, conosciuti anche come le frittelle di Nonna Papera, sono una sostanziosa preparazione caratteristica della colazione americana. Uovo e latte contribuiscono ad aumentare il contenuto di proteine e minerali, la farina apporta carboidrati complessi, mentre il burro aggiunge una buona dose di grassi, il tutto per far fronte alle esigenze energetiche e nutrizionali dell’organismo dopo il lungo digiuno notturno. Da accompagnare con un frullato di frutta fresca o un succo di frutta al naturale per integrare l’apporto di acqua, fibre e vitamine.

Ricorda che: lo sciroppo d’acero, che spesso accompagna i pancakes, è molto ricco di zuccheri semplici 67%, pertanto conviene non esagerare con le quantità.