Per migliorare la tua navigazione e personalizzare la tua esperienza su questo sito, utilizziamo cookie ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti.
Continuando la navigazione, acconsenti agli utilizzi di cookie e delle altre tecnologie descritti nella nostra Cookie Policy.

Pane integrale

Tempo

Preparazione: 5min
Cukò: 3min
Forno: 40-45min
Attesa: 1h

Porzioni

400 g

Difficoltà

Costo

Programma

Preparazione

Modalità automatica

  • Sistemare nel recipiente la lama inox. Mettere l’acqua, il lievito e lo zucchero.
  • Premere , selezionare 09 e premere . [F1]
  • Unire la farina integrale e il sale, premere . [F2] Trasferire l’impasto sul piano di lavoro e compattarlo in una palla.
  • Infarinare una ciotola, adagiare l’impasto, spolverizzare con altra farina e chiudere con pellicola trasparente. Lasciare lievitare in un luogo riparato da correnti d’aria per 1-2 ore o sino al raddoppio del suo volum
  • Preriscaldare il forno a 220°C e adagiare il pane su una teglia da forno. Con un coltello a lama liscia effettuare sulla superficie della pagnotta un incisione superficiale (vedere consigli).
  • Cuocere in forno caldo per 40-45 minuti (220°C) o sino a doratura. Togliere con attenzione dal forno e lasciare raffreddare completamente prima di consumare.

 

Modalità manuale

 

  • Sistemare nel recipiente la lama inox. Mettere l’acqua, il lievito, lo zucchero e mescolare a vel. 3 per 1 min. [F1]
  • Unire la farina integrale e il sale, impastare a vel. 4 per 1 min. 30 sec. Trasferire l’impasto sul piano di lavoro e compattarlo in una palla. [F2]
  • Infarinare una ciotola, adagiare l’impasto, spolverizzare con altra farina e chiudere con pellicola trasparente. Lasciare lievitare in un luogo riparato da correnti d’aria per 1-2 ore o sino al raddoppio del suo volume.
  • Preriscaldare il forno a 220°C e adagiare il pane su una teglia da forno. Con un coltello a lama liscia effettuare sulla superficie della pagnotta un incisione superficiale (vedere consigli).
  • Cuocere in forno caldo per 40-45 minuti (220°C) o sino a doratura. Togliere con attenzione dal forno e lasciare raffreddare completamente prima di consumare.

Consigli

Il taglio sulla superficie dell’impasto servirà a conferire la tipica forma di pane e a far fuoriuscire agevolmente il vapore durante la cottura.

 

Benefici

Ci sono almeno tre buoni motivi per preparare e mangiare il pane integrale anzichè quello raffinato. Il primo consiste nel maggiore apporto di fibre che contribuiscono a tenere sotto controllo il peso corporeo, a stimolare la peristalsi intestinale e a modulare l’assorbimento di zuccheri e grassi. Il secondo consiste nella presenza di componenti bio-attivi che svolgono funzione antiossidante e protettiva per il cuore. Il terzo riguarda invece la presenza di amidi-resistenti meno aggredibili da parte dei succhi intestinali e dunque meno capaci di elevare bruscamente la glicemia.

Ricorda che: la farina integrale deve provenire preferibilmente da colture biologiche per evitare la presenza di residui dei trattamenti antiparassitari.

Curiosità

Se si vuole ottenere una pagnotta di pane di circa un 1 kg, si consiglia di eseguire 2 volte il programma 9 e di unire gli impasti ottenuti prima di lasciarli a lievitare. In questo caso aumentare il tempo di cottura in forno di 15-20 minuti.