Per migliorare la tua navigazione e personalizzare la tua esperienza su questo sito, utilizziamo cookie ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti.
Continuando la navigazione, acconsenti agli utilizzi di cookie e delle altre tecnologie descritti nella nostra Cookie Policy.

Pasta al tonno

Tempo

Preparazione: 5min
Cukò: 22min

Porzioni

4 persone

Difficoltà

Costo

Programma

Preparazione

Modalità manuale

  • Sistemare nel recipiente la pala mescolatrice. Mettere l’aglio, a piacere le acciughe, l’olio e insaporire a vel. 1 a 110°C per 3 min. Eliminare, a piacere, l’aglio.
  • Aggiungere l’acqua, portare ad ebollizione impostando a 100°C per 8 min. con il misurino sul coperchio.
  • Unire la pasta e il sale, cuocere a vel. 2 a 100°C per 9 min. senza il misurino.
  • Aggiungere il tonno, i capperi e il prezzemolo, cuocere a vel. 3 a 100°C per 2 min. senza il misurino.
  • Servire subito con a piacere una spolverizzata di pepe bianco.

 

Consigli

Per un risultato ottimale della pasta al tonno risottata si consiglia di utilizzare dei fusilli che riportano sulla confezione un tempo di cottura compreso tra 11-12 minuti.

 

Benefici

Un primo piatto veloce e saporito, dal sapore di mare, che grazie al binomio pasta e tonno, è ricco sia di carboidrati che di proteine, pertanto, accompagnato da un contorno di verdure, può essere l’unica portata di un pasto leggero ed equilibrato. Il tonno in salamoia è molto ricco di selenio, un oligominerale necessario al corpo in piccole quantità che potenzia l’azione della vitamina E e protegge i tessuti dall’azione negativa dei radicali liberi.

Ricorda che: il tonno e le acciughe conservate contengono molto sodio, per questa ragione occorre limitare l’aggiunta di sale.