Per migliorare la tua navigazione e personalizzare la tua esperienza su questo sito, utilizziamo cookie ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti.
Continuando la navigazione, acconsenti agli utilizzi di cookie e delle altre tecnologie descritti nella nostra Cookie Policy.

Pasta e patate

Tempo

Preparazione: 5min
Cukò: 35min

Porzioni

4 persone

Difficoltà

Costo

Programma

Preparazione

Modalità manuale

  • Sistemare nel recipiente la pala mescolatrice. Mettere la cipolla, il sedano, l’olio, la pancetta e i pomodorini, insaporire a vel. 2 a 110°C per 10 min.
  • Unire l’acqua, le patate e il sale grosso, portare a ebollizione impostando a vel. 2 a 100°C per 15 min. con il misurino sul coperchio.
  • Aggiungere la pasta, cuocere a vel. 1 a 100°C per il tempo indicato sulla confezione. Trasferire la pasta in dei piatti fondi.
  • Servire calda con una spolverizzata di pepe e formaggio grattugiato.

 

Varianti

A piacere è possibile utilizzare altri formati di pasta come ad esempio farfalle o pasta lunga spezzata (spaghetti, reginette spezzate).

 

Benefici

Devi affrontare un’attività fisica impegnativa e devi fare il pieno di carboidrati complessi? Questa è la ricetta giusta: l’abbinamento pasta/patate dà una sferzata di energia che verrà rilasciata in modo più graduale se si preferisce la pasta integrale. Questa ricetta va abbinata a un secondo semplice e leggero e a una porzione di verdure. Le patate rappresentano una delle fonti più importanti di potassio, il minerale la cui carenza provoca stanchezza e debolezza muscolare.

Ricorda che: la pasta deve essere cotta al punto giusto: se la cottura è eccessiva l’amido tende a fuoriuscire e a disperdersi nell’acqua di cottura favorendo in tal modo l’innalzamento brusco della glicemia del sangue.