Per migliorare la tua navigazione e personalizzare la tua esperienza su questo sito, utilizziamo cookie ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti.
Continuando la navigazione, acconsenti agli utilizzi di cookie e delle altre tecnologie descritti nella nostra Cookie Policy.

Pennette al pomodoro fresco

Tempo

Preparazione: 5min
Cukò: 25min

Porzioni

4 persone

Difficoltà

Costo

Programma

Preparazione

Modalità manuale

  • Sistemare nel recipiente la pala mescolatrice. Mettere l’aglio, l’olio, i pomodorini e lo zucchero, insaporire a vel. 2 a 110°C per 7 min. Se lo si desidera, eliminare l’aglio.
  • Aggiungere l’acqua, il sale grosso e portare ad ebollizione impostando a 100°C per 8 min. con il misurino sul coperchio.
  • Unire le pennette e il basilico, cuocere a vel. 2 a 100°C per il tempo indicato sulla confezione, senza il misurino (vedere consigli).
  • Servire subito con una spolverizzata di pepe nero e formaggio grattugiato a piacere.

 

Consigli

Se si desidera una cottura al dente si consiglia di diminuire il tempo di cottura di 1-2 minuti rispetto al tempo indicato sulla confezione.

 

Varianti

A piacere spolverizzare le pennette con Parmigiano reggiano grattugiato, Pecorino romano grattugiato finemente o con della ricotta salata grattugiata.

 

Benefici

Il fiore all’occhiello del modello alimentare mediterraneo con tre ingredienti chiave: la pasta, il pomodoro e l’olio extravergine. La pasta è ricca di amido , la cui struttura complessa consente il rilascio graduale dell’energia, con il vantaggio di evitare bruschi innalzamenti della glicemia del sangue. Il pomodoro è ricco di vitamine e licopene, quest’ultimo è un potente antiossidante che migliora sua biodisponibilità con la cottura, che in ogni caso non ne altera gli effetti benefici.

Ricorda di: preferire la pasta integrale, più ricca di fibra e a minor indice glicemico.