Per migliorare la tua navigazione e personalizzare la tua esperienza su questo sito, utilizziamo cookie ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti.
Continuando la navigazione, acconsenti agli utilizzi di cookie e delle altre tecnologie descritti nella nostra Cookie Policy.

Pollo alle mandorle

Tempo

Preparazione: 10min
Cukò: 25min

Porzioni

4 persone

Difficoltà

Costo

Programma

Preparazione

Modalità manuale

  • Sistemare nel recipiente la pala mescolatrice. Mettere le mandorle senza pelle e a piacere le mandorle a lamelle, tostare a vel. 2 a temperatura SF per 5 min. Trasferire in una ciotolina e tenere da parte.
  • Mettere nel recipiente l’olio, il cipollotto, lo zenzero, lo zucchero e la salsa di soia, insaporire a vel. 2 a 110°C per 8 min. Nel frattempo passare i bocconcini di pollo nella maizena.
  • Unire i bocconcini di pollo e le mandorle tenute da parte, cuocere a vel. 2 a 100°C per 20 min.
  • Servire subito e se desiderato condire con altra salsa di soia.

Consigli

A piacere accompagnare con del riso basmati in bianco o al curry.

 

Benefici

Con un pizzico di sapore orientale dato dalla salsa di soia e un pizzico di Mediterraneo, grazie alle mandorle, il pollo diventa originale e saporito, ricco di buoni nutrienti quali gli acidi grassi polinsaturi presenti nella carne di pollo, nelle mandorle e anche nell’olio di mais.

Si tratta di sostanze che, nelle giuste dosi, oltre ad avere effetti positivi sul cuore e sulla circolazione, potrebbero avere un ruolo nella prevenzione di alcuni tumori. Da accompagnare sempre con verdure fresche di stagione.

Ricorda di: non aggiungere sale, la salsa di soia è già un insaporitore ricco di sodio.