Per migliorare la tua navigazione e personalizzare la tua esperienza su questo sito, utilizziamo cookie ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti.
Continuando la navigazione, acconsenti agli utilizzi di cookie e delle altre tecnologie descritti nella nostra Cookie Policy.

Risotto ai funghi porcini secchi

Tempo

Preparazione: 5min
Cukò: 35min

Porzioni

6 persone

Difficoltà

Costo

Programma

Preparazione

Modalità automatica

  • Sistemare nel recipiente la pala mescolatrice. Mettere il porro e l’olio.
  • Premere auto, selezionare 01 e premere . [F1]
  • Distribuire nel recipiente il riso e i funghi, premere start versando dal foro del coperchio il vino bianco. [F2]
  • Aggiungere l’acqua, premere  con il misurino sul coperchio. [F3]
  • Unire il dado, premere start senza il misurino. [F4]
  • Aggiungere il burro, il Parmigiano e con la spatola smuovere il contenuto del recipiente, premere start. [F5]
  • Servire subito con una spolverizzata di prezzemolo start: – mezza dose start: – auto: .

Modalità manuale

  • Sistemare nel recipiente la pala mescolatrice. Mettere il porro e l’olio, insaporire a vel. 3 a 110°C per 6 min. [F1]
  • Distribuire nel recipiente il riso e i funghi, tostare a vel. 3 a 110°C per 3 min. versando dal foro del coperchio il vino bianco. [F2]
  • Unire l’acqua calda, cuocere a vel. 1 a 100°C per 11 min. con il misurino sul coperchio. [F3]
  • Aggiungere il dado, cuocere a vel. 1 a 100°C per 10 min. senza il misurino. [F4]
  • Unire il burro e il Parmigiano e con la spatola smuovere il contenuto del recipiente, mescolare a vel. 1 per 5 min. [F5]
  • Servire subito con una spolverizzata di prezzemolo.

Consigli

Per la buona riuscita del risotto in modalità automatica si consiglia di utilizzare un riso che cuoce in 16-18 minuti, così come indicato nella lista ingredienti.

Varianti

E’ possibile sostituire l’acqua o con l’acqua di ammollo dei funghi o con del brodo vegetale. In quest’ultimo caso non utilizzare il dado vegetale, ma aggiungere sale a piacimento al passaggio 4.

Benefici

Un asso nella manica quando si è a corto di idee e c’è poco tempo per fare la spesa.
I funghi porcini secchi e il riso sono presenti in ogni dispensa e sono sempre pronti per realizzare un primo piatto adatto a ogni occasione.
Nei porcini secchi si trovano elevate concentrazioni di zinco, minerale indispensabile per la sintesi di numerosi enzimi e capace di attivare numerose funzioni.
Ricorda che: tra i funghi secchi, i porcini sono ben riconoscibili rispetto alle altre specie. Per questa ragione la normativa vigente ne consente il commercio anche allo stato sfuso, mentre tutte le altre specie possono essere commercializzate solo se confezionate.