Per migliorare la tua navigazione e personalizzare la tua esperienza su questo sito, utilizziamo cookie ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti.
Continuando la navigazione, acconsenti agli utilizzi di cookie e delle altre tecnologie descritti nella nostra Cookie Policy.

Sorbetto al limone

Tempo

Preparazione: 5min
Cukò: 3min

Porzioni

6

Difficoltà

Costo

Programma

Preparazione

Modalità manuale

  • Sistemare nel recipiente la lama tritaghiaccio. Mettere il ghiaccio e un limone, tritare premendo PULSE per 20 sec. con il misurino sul coperchio.
  • Riunire sul fondo con la spatola eaggiungere i restanti limoni, lo zucchero e l’albume, tritare a vel. 10 per 1 min. con il misurino sul coperchio.
  • Verificare la consistenza del sorbetto, se necessario riunire sul fondo con la spatola e tritare ancora premendo PULSE per 20 sec. con il misurino sul coperchio, oppure servire subito.

Consigli

Il numero di limoni da utilizzare dipenderà dalla grandezza e dal gusto che si desidera ottenere.

Se si desidera conferire una nota amara al sorbetto si consiglia di non pelare completamente i limoni lasciando qualche filamento di albedo (la pelle bianca del limone).

 

Benefici

Semplice e rinfrescante, il sorbetto al limone è un dessert o un intermezzo fra una portata e l’altra completamente privo di grassi e di colesterolo.

Le sue virtù sono strettamente correlate al limone, alimento-medicina, sia per il suo alto contenuto di vitamina C1, che per la presenza di flavonoidi, entrambi utili nel combattere la fragilità capillare. Migliora l’aspetto della pelle e purifica il fegato; combatte le malattie da raffreddamento, favorisce l’eliminazione delle tossine e contrasta l’inquinamento atmosferico.

Ricorda che: il sorbetto al limone se consumato al termine di un pasto abbondante stimola la digestione.