Per migliorare la tua navigazione e personalizzare la tua esperienza su questo sito, utilizziamo cookie ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti.
Continuando la navigazione, acconsenti agli utilizzi di cookie e delle altre tecnologie descritti nella nostra Cookie Policy.

Verdure stufate

Tempo

Preparazione: 20min
Cukò: 42min

Porzioni

6 persone

Difficoltà

Costo

Programma

Preparazione

Modalità automatica

  • Sistemare nel recipiente la lama inox. Mettere la cipolla e a piacere l’aglio.
  • Premere , selezionare 08 e premere . [F1]
  • Togliere la lama inox, sistemare la pala mescolatrice e riunire sul fondo con la spatola. Aggiungere l’olio, il concentrato di pomodoro, premere . [F2]
  • Unire il peperone, le carote, le melanzane violette, il sale e lo zucchero, premere , a 3-4 minuti dalla fine della manovra versare l’aceto di vino bianco dal foro del coperchio. [F3]
  • Aggiungere le zucchine e il prezzemolo tritato, premere . [F4]
  • Servire tiepide come contorno (vedere consigli).

Modalità manuale

  • Sistemare nel recipiente la lama inox. Mettere la cipolla e a piacere l’aglio, tritare a vel. 7 per 12 sec. [F1]
  • Togliere la lama inox, sistemare la pala mescolatrice e riunire sul fondo con la spatola. Aggiungere l’olio e il concentrato di pomodoro, insaporire a vel. 3 a 110°C per 5 min. [F2]
  • Unire il peperone, le carote, le melanzane violette, il sale e lo zucchero, cuocere a vel. 2 a 90°C per 28 min. versando dal foro del coperchio durante gli ultimi 5 minuti di cottura l’aceto di vino bianco. [F3]
  • Aggiungere le zucchine e il prezzemolo tritato, cuocere a vel. 1 a 90°C per 8 min. [F4]
  • Servire tiepide come contorno (vedere consigli).

Consigli

  • Se si desiderano delle verdure più morbide cuocere ancora a vel. 1 a 100°C per 5 min.
  • Le verdure stufate sono ottime come antipasto o come contorno per piatti di carne o pesce.

 

Varianti

A piacere utilizzare altra tipologia di verdura in base alla stagionalità rispettando la quantità di verdura indicata nella lista degli ingredienti. Per un risultato ottimale si consiglia di inserire sul fondo del recipiente le verdure più tenaci e successivamente quelle più tenere.

 

Benefici

L’equazione è semplice: + verdure = + salute. Crude, cotte, stufate devono far parte del pasto di tutti, grandi e piccini. Ricche di acqua, vitamine e minerali, danno poche calorie tanta fibra e aiutano a controllare il peso corporeo, a far lavorare al meglio l’intestino e a contrastare l’azione dei radicali liberi coinvolti nella comparsa di alcune forme tumorali.

Ricorda che: ogni verdura ha le sue peculiarità nutrizionali, pertanto miscelare o alternare i colori è un ottimo modo per disporre del più ampio ventaglio di nutrienti.